L’immagine del tempo – riflessioni sulla fotografia

Il sogno dell’uomo di non invecchiare è antichissimo, ma è un sogno che ancora ai nostri giorni non può essere realizzato, nonostante tutte le promesse dell’ingegneria genetica, della moderna medicina e tutti i tentativi dell’industria cosmetica e dei centri di benessere e a dispetto di tutti i progressi scientifici e le mirabolanti illusioni della chirurgia estetica.

Un sogno che certamente sarà destinato a rimanere tale.

Tuttavia, secondo un antico mito, la sua realizzazione capitò una volta in sorte ad un uomo, Ganimede (fig1), originario della stirpe reale di Troia, il quale fu condotto da Giove alla mensa degli Dei sull’Olimpo, dove il bellissimo giovane, che, quale coppiere, poteva godere dei più importanti privilegi divini, poté sottrarsi alla vecchiaia e alla morte. Così narra lo pseudo-omerico Inno di Afrodite, che ci ricorda nello stesso tempo la sorte di Titone (fig.2), la tragica controparte di Ganimede.

L’immagine del tempo

anymede_eagle_Chiaramonti_Inv1376

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *